Home / Vini / Le bag in box: un modo alternativo di consumare il vino
vino rosso siciliano

Le bag in box: un modo alternativo di consumare il vino

Cosa sono le bag in box? E come cambiano il modo di bere il vino? A queste e tante altre domande risponderemo nel seguente articolo: alla scoperta del fenomeno del momento che sta rivoluzionando il mondo del vino.

Cosa sono le bag in box

Le bag in box sono dei recipienti dalle caratteristiche particolari che hanno la funzione di contenere gli alimenti allo stato liquido.

Esse sono composte dalla bag, ovvero una sacca di plastica, e dal box, ovvero un contenitore rigido in cartone che è integrato da una valvola di svuotamento che svolge la funzione di un vero e proprio rubinetto, idoneo a versare il contenuto liquido in qualsiasi momento.

Come si realizzano

La struttura tipica della bag in box fa in modo che essa sia ideale alla conservazione delle bevande in essa contenute, mantenendo intatte le proprietà organolettiche di cui sono portatrici.

Per questo motivi le bag in box vengono utilizzate di frequente come contenitore per il vino, sia bianco che rosso: la bag in plastica infatti, nel momento in cui svuota non consente all’aria di penetrare nella confezione, evitando che il vino si rovini e si ossidi.

Questo è possibile grazie alla particolare procedura di formazione dei contenitori: quando il sacco infatti viene colmato col vino, si fa in modo che all’interno delle bag non entri l’ossigeno che altrimenti rovinerebbe la qualità del vino contenuto.

I tempi di conservazione del vino in bag box

Ma per quanto tempo si può conservare il vino nelle bag box? Prima di rispondere a questa domanda, dobbiamo fare una piccola premessa: il tempo di conservazione garantito dalle bag box dipende dalla tipologia di vino.

Ecco i tempi di conservazione del vino in scatola chiusa:

  • fino ai 12 mesi per il vino rosso;
  • fino a 4 mesi per il vino bianco.

Invece i tempi di conservazione del vino a scatola aperta sono dalle 3 alle 4 settimane, periodo oltre il quale il vino si inizia a ossidare e peggiorare le proprie qualità organolettiche.

Perché conviene acquistare il vino in scatola

Acquistare il vino in scatola è un’esperienza diversa che merita di essere provata.

Sebbene possano esserci dubbi e diffidenza su questa nuova tipologia di consumo del vino, è evidente che ci siano grandi vantaggi che non possono essere trascurati.

Per prima cosa la possibilità di fruire in qualsiasi momento di un vino di alta qualità proveniente da ogni parte d’Italia: dai vini siciliani in bag in box al barolo piemontese, con consegna rapida.

Un vantaggio non da poco, visto che spesso non riusciamo a trovare il vino preferito o adatto all’occasione nel supermercato o nell’enoteca vicino casa, ordinando del buon vino in bag box eviterai ogni incertezza.

Avrai inoltre la possibilità di farne scorta, grazie al lungo periodo di conservazione: un ottimo modo per non farsi mai mancare del buon vino!

 

 

 

 

 

 

About Gianluca

Cerca anche

Vino e sushi: quali sono i migliori abbinamenti

Regalarsi ogni tanto una scorpacciata di sushi permette di assaporare i gusti e i profumi ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *