Home / Vini / I migliori vini bianchi frizzanti
vini bianchi frizzanti

I migliori vini bianchi frizzanti

Sia per un aperitivo in compagnia sia per una cena raffinata i vini bianchi frizzanti sono perfetti. L’abbinamento classico è con pesce e crostacei ma sono ottimi anche con salumi e formaggi. Ma quali sono i migliori vini frizzati da assaggiare almeno una volta nella vita? La lista sarebbe davvero lunga, qui presentiamo i 5 migliori vini con cui iniziare il vostro viaggio fra le bollicine nostrane.

Moscato, un vino da riscoprire

Il moscato é un vitigno facile da gestire e molto produttivo. Per questo molte aziende senza scrupoli hanno iniziato una produzione industriale che ha portato sulle nostre tavole vini moscato di scarsa qualità. Tutti ne avrete ricevuto in dono almeno una bottiglia nelle ceste di Natale. Ora, però, grazie all’impegno di piccoli produttori locali il nome di questo vino si sta riabilitando. Oltre ai classici moscati Piemontesi come il Lumina anche altre regioni d’Italia producono ottimo vino. Il Moscato di Terracina Doc é stato incoronato in Francia miglior moscato del mondo, e da non dimenticare il moscato di Pantelleria.

Lo zibibbo bianco frizzante di Sicilia

Di colore paglierino, dal sapore fresco morbido ed armonico, é prodotto con sole uve zibibbo di Pantelleria. Le uve zibibbo sono originarie dell’Egitto e sono state portate nel Sud Italia ed a Pantelleria dai Fenici. É ottimo bevuto come aperitivo e per accompagnare piatti di pesce, anche dal sapore intenso.

Malvasia frizzante

L’uva Malvasia é originaria della Grecia ed é stata portata in Italia più di 2.000 anni. La varietà Candia (Creta in latino) é la più coltivata in Italia, in particolare in Lazio ed Emilia Romagna. Le sue uve creano un vino perfetto per accompagnare risotti dal sapore intenso, salumi, carni bianche ma anche come aperitivo. Ha un caratteristico colore paglierino con sfumature dorate e un odore muschiato.

Pecorino frizzante delle colline di Chieti

Una gemma nascosta fra le colline abruzzesi, perfetto per accompagnare formaggi molli, pesce azzurro ma anche con una semplice pasta al pesto. Vinificato con metodo charmat é una validissima alternativa al classico Prosecco. Provatelo con un buon fritto misto.

Verdicchio

Tipico vino bianco frizzante delle Marche, coltivato soprattutto nelle province di Macerata e Ancona. É un vino molto corposo, tanto che viene spesso paragonato ad un vino rosso. Questa sua struttura importante lo rende adatto anche ad accompagnare carne alla griglia e ricette classiche della tradizione marchigiana come il coniglio all’Anconetana. Oltre alle bollicine ne esiste anche la versione ferma e il passito.

About Redazione

Cerca anche

vino novello

Vino novello

Cos’è il vino novello? Il vino novello è un tipo di vino che si ottiene ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *